Truffe agli anziani, a Bari un servizio telefonico da agosto

Per combattere le truffe nei confronti degli anziani arrivano 28 unità della Polizia Locale di Bari per dare loro supporto e assistenza. Il progetto, presentato stamani dal Comandante Michele Palumbo, alla presenza del prefetto Antonella Bellomo, è stato finanziato con fondi ministeriali e attuato da Servizi comunali del Welfare e dalla Polizia Locale di Bari.

Dopo la prima fase formativa, dal prossimo 3 agosto sarà attivo un numero dedicato ai pensionati nella sala operativa del Copro dove un operatore, dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 12, fornirà supporto specifico. Il progetto inoltre prevede anche incontri.  Tutto a supporto di chi vorrà segnalare problematiche connesse con questo dilagante fenomeno criminale. Il Progetto prevede anche incontri programmati nei 5 Municipi e nei Centri Territoriali di supporto alle famiglie presenti sul territorio.  Si avvale di tutor coinvolti provenienti dal mondo universitario,  professionale legale,  Forze di Polizia e Polizia Locale, psicologi e sociologi che hanno raccolto l’invito alla formazione. Il Progetto ha la durata di un anno dal suo avvio.