Recuperato in mare cadavere imprenditore a Gagliano del Capo

Dopo due giorni di ricerche in mare, è stato recuperato il corpo di un uomo di 59 anni che risultava disperso da mercoledì nelle acque davanti a un tratto di costa salentina fra Tricase e Andrano, dov’era stato visto galleggiare tra le onde da un passante.
Si tratta di un imprenditore di Castiglione d’Otranto, frazione di Andrano, Michele Arsieni. Vicino alla scogliera erano stati trovati suoi effetti personali e l’auto che usava. I Carabinieri ipotizzano che l’uomo possa essere stato colto da un malore quando era in acqua.
Il suo corpo è stato nuovamente avvistato questa mattina da un elicottero dei Vigili del fuoco ed è stato recuperato da una motovedetta della Capitaneria di porto, alcune decine di chilometri più a sud, a Gagliano del Capo in località Ciolo.