La laurea honoris causa a Liliana Segre


Notizia Audio voce Mimmo Moramarco  Vietata la riproduzione podcast news

In questo momento, in Italia, “è necessario un atto di coraggio per uscire da questa palude, bisogna investire in cultura, e di conseguenza nell’Università”.
    Lo ha detto stamani, a Potenza, la Rettrice dell’Università della Basilicata, Aurelia Sole, nel corso della cerimonia di inaugurazione dell’anno accademico dell’Ateneo lucano, annunciando poi che l’Unibas intende conferire la laurea honoris causa alla senatrice a vita, Liliana Segre.
    “Qualcosa è cambiato nel nostro paese ed è cambiato purtroppo in peggio. La mozione Segre, e la risoluzione europea in tema di totalitarismo – ha aggiunto la Rettrice dell’Unibas – segnano due elementi fondamentali e ci ammoniscono sul fatto che il rapporto tra cultura e politica può ridiventare un’emergenza”.

error: Questa pagina è protetta