La Basilicata e l’Olio: premio alle eccellenze lucane


Notizia Audio voce Mimmo Moramarco  Vietata la riproduzione podcast news

Un premio alle eccellenze lucane della produzione di olio. E’ stato pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione Basilicata del 16 gennaio il nuovo bando di concorso per l’assegnazione di ”Olivarum” ai migliori oli extravergine d’oliva della Basilicata. Si tratta della 16esima edizione del concorso riservato agli olivicoltori e ai produttori di olio in proprio, singoli o associati, operanti sul territorio lucano. In competizione gli oli ‘evo’ prodotti nella campagna agraria 2019/20, provenienti da oliveti coltivati in Basilicata, e prodotti e imbottigliati a norma di legge. L’organizzazione del concorso è curata dal Dipartimento Politiche agricole e forestali della Regione, in collaborazione con l’Alsia (Agenzia lucana di sviluppo e di innovazione in agricoltura). Attraverso il concorso, ”Olivarum” punta a diffondere tra produttori e consumatori la cultura dell’olio extravergine di qualità, a stimolare un’attenzione sempre crescente alle tecniche di raccolta, trasformazione e conservazione del prodotto, e a valorizzare la tecnica e l’esperienza dell’assaggio degli oli come strumento di conoscenza della qualità.