Elezioni: 3 seggi mobili Covid per voto baresi in quarantena

Tre seggi elettorali mobili raccoglieranno il 20 e 21 settembre i voti degli elettori dell’area metropolitana di Bari che sono costretti in casa perché positivi al Covid o perché in quarantena o isolamento domiciliare obbligatorio. Il servizio per l’intera area metropolitana sarà coordinato dal Comune di Bari. La sezione elettorale speciale avrà sede nel Policlinico di Bari, dove si provvederà alla raccolta e allo spoglio delle schede. Lì confluiranno i voti degli ospedalizzati Covid e degli elettorali che faranno richiesta di votare dal proprio domicilio. Tre squadre composte ciascuna da un presidente e due scrutatori, dotati di tutti i dispositivi di protezione individuale anti-Covid, andranno nelle case di Bari a provincia a raccogliere i voti. Le schede saranno inserite di volta in volta in buste sigillate e poi messe nelle urne per lo spoglio. Per chiedere di votare da casa bisognerà inviare una richiesta via mail o farla recapitare a mano all’ufficio elettorale del proprio Comune dal 10 al 15 settembre. (ANSA).