Dopo rinvio, Dior conferma sfilata Lecce

Dior ha confermato che sfilerà a Lecce, il 22 luglio, dopo aver rinviato l’appuntamento di maggio per l’emergenza Covid. Lo ha annunciato il sindaco Carlo Salvemini su Facebook, postando l’annuncio video di Pietro Beccari, chef executive officer della Chirstian Dior Couture.
    Beccari ha detto che si tratterà di “un vero show, nel rispetto delle prescrizioni vigenti”.
    “Il più potente spot di promozione che la Puglia, il Salento e Lecce potessero immaginare, è diventato realtà”, ha commentato Salvemini su fb: “Un risultato che arriva dopo mesi di lavoro e passione, è una dichiarazione di amore per la nostra città, oltre ogni difficoltà”, ha aggiunto il sindaco, ringraziando Beccari e Mariagrazia Chiuri, direttrice creativa della maison, oltre a monsignor Michele Seccia, l’arcivescovo di Lecce che ha concesso piazza Duomo per l’evento. (ANSA).