Dopo furto tentano di investire agente, tre arresti

Avevano appena derubato un appartamento mentre un “palo”, all’esterno della palazzina, li aspettava in auto e, per sottrarsi alla cattura da parte dei poliziotti che avevano seguito i tre sospetti, avrebbe tentato di investire un agente.
    In tre sono stati arrestati in flagranza per furto a Bari e condotti in carcere.

Si tratta dei pregiudicati Rocco Ciampa di 46 anni, Vito Genchi e Carlo Delle Foglie di 51. I falchi della squadra mobile avevano notato i tre, a bordo di due auto, aggirarsi in via Morea, nel quartiere residenziale di Carrassi.
    Li hanno seguiti fino a quando due hanno lasciato la macchina e sono entrati nel condominio e il terzo, Delle Foglie, è rimasto fuori a fare da “palo”. Quando gli agenti lo hanno bloccato ha tentato di sottrarsi alla cattura cercando di investire uno dei poliziotti. Una volta all’interno della palazzina, i poliziotti hanno individuato l’appartamento preso di mira e hanno bloccato gli altri due mentre uscivano dall’abitazione con la refurtiva in mano: 4.000 euro in contanti, un elettrodomestico da cucina e alcune monete in lire, immediatamente restituiti ai legittimi proprietari.

error: Questa pagina è protetta