Bari, Zullo (Fdi) denuncia: «Ad agosto 246 turni del 118 scoperti

L’Asl Bari rischia di avere nell’imminente mese di agosto, per quanto riguarda il servizio 118, 246 turni da 12 ore scoperti, per un totale di quasi 3000 ore»: a lanciare l’allarme è il capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio regionale, Ignazio Zullo. «Invitiamo il presidente-assessore Michele Emiliano – prosegue – a sottrarre tempo alla sua campagna elettorale permanente e ad affrontare le criticità esasperanti che hanno indotto e inducono tuttora tanti medici ed operatori a dimettersi dal servizio, e a disertare gli avvisi pubblici che periodicamente vengono banditi per colmare le gravi carenze di personale. Il servizio 118 è stata un’intuizione, poi sperimentata e resa operativa nei vari territori, da Raffaele Fitto. Ma va difeso con decisione per la sua importanza e delicatezza per la collettività, a prescindere da primogeniture di sorta, e smantellarlo di fatto attraverso disattenzioni, ritardi, mancati interventi è un’ipotesi assolutamente da rigettare, nonostante i limiti sempre più evidenti di Emiliano