Aggressione a volontari carabinieri in congedo, due arresti

Avrebbero aggredito alcuni volontari dell’Associazione carabinieri in congedo che erano intervenuti per sedare un litigio tra donne nella villa comunale di Casamassima (Bari). I carabinieri hanno arrestato un 32enne e un 38enne del posto, entrambi già noti alle forze dell’ordine, il primo in carcere e il secondo ai domiciliari. I due, la sera del 27 giugno scorso, all’interno della villa comunale di Casamassima, a quell’ora piena di famiglie con bambini, avrebbero “brutalmente aggredito” dicono gli investigatori, alcuni volontari colpendoli ripetutamente con calci.