Sequestri a Matera da parte della Guardia di Finanza

Oltre 120 mila prodotti “non sicuri per il consumatore” sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza in un negozio di Matera. I prodotti erano “privi dei requisiti minimali per la tutela del consumatore finale”, in molti casi sprovvisti del marchio Ce e senza “indicazioni e precauzioni d’uso in lingua italiana”. Tra i prodotti sequestrati vi sono bigiotteria, orologi, calamite, articoli per il carnevale e per la cura della persona. La Guardia di Finanza ha deciso sanzioni amministrative per oltre 20 mila euro.