Rissa e sparatoria a Polignano: arrestati due pregiudicati del posto

Sono stati individuati e arrestati i due pregiudicati di Polignano a Mare che si sono resi protagonisti di una sparatoria avvenuta lo scorso 22 ottobre. Si tratta di due pregiudicati di 37 e 33 anni del posto e adesso devono rispondere di porto abusivo di armi, esplosione d’arma da fuoco e danneggiamento.

I Carabinieri dai fatti contestati hanno riportato la ricostruzione ad un diverbio che i due pregiudicati avrebbero avuto con un uomo di 60 anni , nonché parente di uno dei due. La vicenda vede colpi di pistola sparati proprio verso il sessantenne che ne usci indenne, come non furono registrati altri feriti.  Secondo la ricostruzione dei Carabinieri tutto sarebbe nato in un locale dove si stava consumando una cena tra parenti e uno dei pregiudicati arrestati , dopo un acceso diverbio, lo avrebbe minacciato.

I due pregiudicati avrebbero atteso il rientro dell’uomo presso il proprio domicilio e sparato colpi di pistola contro la sua auto parcheggiata. I Carabinieri hanno ricostruito i fatti e arrestato i due grazie all’ausilio di alcune telecamere posizionate nei paraggi.