Regione Puglia: firma per apertura sede Scuola Nazionale del Cinema

REGIONE PUGLIA, APULIA FILM COMMISSION, PROVINCIA DI LECCE E CENTRO SPERIMENTALE DI CINEMATOGRAFIA DI ROMA DOMANI, MERCOLEDI’ 27 FEBBRAIO ALLE 12 NELL’AUDITORIUM DEL MUSEO CASTROMEDIANO DI LECCE, FIRMERANNO L’ACCORDO CHE PORTERÀ L’APERTURA IN PUGLIA DI UNA SEDE DISTACCATA DELLA SCUOLA NAZIONALE DI CINEMA.

Regione Puglia, Apulia Film Commission, Provincia di Lecce e Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma domani, mercoledì 27 febbraio alle 12 nell’Auditorium del Museo Castromediano di Lecce, firmeranno l’accordo che porterà l’apertura in Puglia di una sede distaccata della Scuola Nazionale di Cinema. Un polo altamente tecnologico, allestito negli spazi di Palazzo Argento, già sede della Biblioteca Provinciale “Nicola Bernardini”, dedicato alla formazione di giovani che vogliano acquisire competenze tecniche, artistiche e professionali di alta specializzazione nell’ambito del cinema.

Nel corso della conferenza stampa, cui parteciperanno l’assessore regionale all’Industria Turistica e Culturale Loredana Capone, il presidente del Centro Sperimentale di Cinematografia Felice Laudadio, il presidente della Provincia di Lecce Stefano Minerva, il rettore dell’Università del Salento Vincenzo Zara, la presidente di Apulia Film Commission Simonetta Dellomonaco, il direttore generale del Dipartimento Turismo, Economia della Cultura Valorizzazione del Territorio Aldo Patruno, saranno illustrati i dettagli relativi al programma di studio, docenti, tempi e modi realizzazione.(comun.)