Per “Gubbio è Natale” in partenza i vincitori anche scuola di Altamura

Sabato 23 marzo, alle ore 10.30 presso la Sala Consiliare di Palazzo Pretorio, si svolgerà la cerimonia di premiazione del Concorso Nazionale di Disegno “Gubbio è Natale”.

Oltre al Sindaco di Gubbio Filippo Mario Stirati, saranno presenti, per ricevere il premio, i vincitori delle tre categorie in gara e le relative scuole di appartenenza. Il concorso infatti, oltre a premiare gli autori dei disegni, prevede un riconoscimento anche per le scuole in cui l’alunno è iscritto, coinvolgendo così, nella partecipazione, anche gli istituti.
Le tre categorie in gara sono I-III elementare, IV-V elementare e I-III media e, quest’anno, le scuole di provenienza dei vincitori sono la Scuola Terzo Circolo Roncalli Plesso ‘Madre Teresa di Calcutta’ di Altamura (BA), l’Istituto Comprensivo di Govone (CN) e l’Istituto Comprensivo di Ghilarza, Scuola secondaria di primo grado, Sez Associata di Sedilo (OR).
Il concorso, alla sua terza edizione, è un contest integrato con i social Network rivolto alle scuole elementari e medie di tutto il territorio nazionale. Gli alunni delle scuole che si sono iscritte al concorso realizzano un disegno a tema Natale e, con l’aiuto dei propri genitori o dei propri insegnanti, lo pubblicano sulla specifica area della pagina Facebook “Gubbio è Natale”. Da quel momento i disegni sono a disposizione per accogliere i “mi piace” degli utenti di Facebook; i vincitori finali sono i disegni che hanno ottenuto il maggior numero di “like”.
Gli alunni che si sono classificati primi nella propria categoria hanno vinto un soggiorno a Gubbio per tutta la famiglia e una t-shirt personalizzata con il disegno da loro realizzato, che ritireranno durante la cerimonia di sabato. Ma non vengono premiati solo gli studenti vincitori, bensì anche le loro scuole di appartenenza. Il premio riservato agli istituti è una stampante laser Ricoh, uno strumento utile per le attività didattiche delle scuole. Il premio è stato messo a disposizione da Center Office di Mario Pascolini, che ha aderito al progetto con entusiasmo e spirito di collaborazione.
Inoltre, ai classificati dal secondo al quinto posto per ogni categoria, verrà spedita la t-shirt personalizzata con il proprio disegno stampato.
L’iniziativa, come ogni anno, risulta essere molto apprezzata e partecipata e, in termini di numeri, ottiene un grande riscontro. Quest’anno, infatti, il concorso ha ottenuto oltre 30.000 votanti unici da tutta Italia e la partecipazione delle scuole è stata omogenea, con istituti iscritti da tutto il territorio nazionale.
Si ringraziano tutti gli istituti che hanno aderito all’iniziativa e, soprattutto, tutti gli alunni che, con la loro fantasia e la loro creatività, hanno partecipato al concorso.

Da Umbria Domani