Molfetta: infermiera positiva, chiuso pronto soccorso

Una infermiera dell’ospedale di Molfetta e’ risultata positiva al coronavirus e il pronto soccorso e’ stato chiuso per la sanificazione. Lo comunica il sindaco di Molfetta, Tommaso Minervini, spiegando che l’infermiera, al momento asintomatica e in buone condizioni, “e’ in quarantena domiciliare”. La direzione sanitaria, fa sapere il sindaco, sta monitorando tutti coloro che hanno avuto contatti con la donna contagiata per isolarli.

Condividi questo articolo
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial