Matera 2019, i giardini ‘diventano’ film

“Quando ho ricevuto l’invito di Pelin Tan a sviluppare un progetto per la sua Gardentopia, ho iniziato a pensare alla storia dei giardini e al modo in cui risuonano in varie culture, legati ai simboli di immortalità e morte, peccato, punizione, lavoro, sesso e sostanzialmente a tutte le principali domande e paure esistenziali che gli umani hanno”. Nelle parole di Anton Vidokle, artista ed editor della popolare piattaforma eflux, ci sono le motivazioni di un processo creativo, che fino al 12 agosto, in residenza ad Oliveto Lucano (Matera), riguarderà le riprese del suo film sperimentale dal titolo “Autotrofia”, con il coinvolgimento attivo della comunità locale.
    Gardentopia, cornice nella quale si sviluppa il film, è il progetto che Matera Capitale europea della Cultura 2019 dedica al tema della cultura del verde e la cittadinanza attiva, rivisitati dall’arte contemporanea.