Matera 2019 e le Giornate Fai d’autunno


Notizia Audio voce Mimmo Moramarco Vietata la riproduzione

 I volti contadini del telero “Italia 61” di Carlo Levi a Palazzo Lanfranchi e quelli dei bassorilievi policromi delle opere in cartapesta dell’artista spagnolo Josè Ortega, nella “Casa” dei rioni Sassi, fino alle immagini dell’arte ispanica negli Ipogei Motta: sono alcuni dei 14 luoghi e attrazioni aperti a Matera, Capitale europea della cultura 2019, per le Giornate Fai d’autunno. Ad apprezzarli sono i numerosi turisti, molti dei quali stranieri, accompagnati da ciceroni in erba delle scuole medie superiori e inferiori. Come ha fatto una coppia di ragazzi agli ipogei Motta, vestiti in abiti tradizionali. (Ansa)

Condividi questo articolo
RSS
Facebook
Twitter
INSTAGRAM
Pinterest
LinkedIn
Follow by Email
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial