Giustizia: “Una riforma scellerata”


Notizia Audio voce Mimmo Moramarco  Vietata la riproduzione podcast news

L’astensione dalle udienze, indetta dalle Camere Penali fino al 25 ottobre, nasce “da una scellerata riforma della prescrizione che il Ministro Bonafede, che forse non ha mai partecipato a un processo penale, ritiene sia ‘epocale’, bloccando la prescrizione dopo il processo di primo grado”: lo ha detto stamani nel capoluogo lucano, nel corso di una conferenza stampa, il presidente della Camera penale di Potenza, Sergio Lapenna.

Condividi questo articolo
RSS
Facebook
Twitter
INSTAGRAM
Pinterest
LinkedIn
Follow by Email
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial