Evadono milioni tasse,due arresti a Bari


Notizia Audio voce Mimmo Moramarco  Vietata la riproduzione podcast news

Avrebbero causato il crac della società Prestigia srl di Monopoli (Bari), assumendo centinaia di dipendenti senza pagare imposte e contributi previdenziali per oltre 3 milioni di euro, svuotando le casse societarie con bonifici e prelevamenti non giustificati di contanti per circa 4 milioni di euro, ed emettendo fatture per operazioni inesistenti per 3,6 milioni di euro. Per i reati di bancarotta fraudolenta distrattiva e documentale, la Guardia di Finanza di Monopoli ha arrestato il 46enne Vincenzo Abbinante (attualmente console onorario del Marocco a Bari), e il 56enne Domenico Birardi (ex sindaco di Casamassima), entrambi amministratori di fatto della società fallita nel 2017. Abbinante è finito in carcere, Birardi è ai domiciliari. I fatti contestati si riferiscono agli anni 2013-2017.

Condividi questo articolo
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial