Diabete: pronto il pancreas artificiale. Tra i primi in Italia la Basilicata

“Tra i primi in Italia, nei prossimi giorni, quattro giovani lucani di età compresa tra 8 e 17 anni, con diabete tipo uno, potranno usufruire della nuova tecnologia nota come ‘pancreas artificiale’ e che rappresenta una vera rivoluzione nella terapia insulinica”. Lo ha annunciato l’azienda sanitaria locale di Potenza, spiegando che “il nuovo presidio, composto da un microinfusore di insulina e un sensore per il monitoraggio continuo della glicemia, dispone di un algoritmo che permette di somministrare insulina in modo automatico in rapporto ai valori di glucosio rilevati nel sangue. (Ansa)