Da sabato 30 novembre a giovedì 19 dicembre 2019 riapre Cava Pontrelli


Notizia Audio voce Mimmo Moramarco  Vietata la riproduzione podcast news

Come preannunciato in occasione della Settimana del Pianeta Terra, Cava Pontrelli riapre finalmente al pubblico con un calendario di visite guidate gratuite dedicate alle scuole e a tutti coloro che vorranno ammirare da vicino le oltre 20 mila orme di dinosauro qui ritrovate.

La visita al cantiere, che ancora oggi vede in corso un profondo intervento di ripulitura, documentazione e analisi della superficie a impronte e la messa in sicurezza dei fronti di cava- per volere del Segretariato Regionale Mibact per la Puglia, la Soprintendenza Archeologia belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Bari e il Comune di Altamura- sarà resa possibile grazie alla realizzazione di una nuova viabilità interna, realizzata con materiali inerti stabilizzati da una matrice in polietilene ad alta densità ed all’installazione di un’apposita passerella a servizio dei visitatori. Tale passerella è stata realizzata in tubolari in acciaio verniciato alle polveri e posizionata a ridosso del fronte di cava, per permettere di fruire da una posizione privilegiata dell’intera paleo superfice, in ottemperanza a quanto richiesto dal bando di messa in sicurezza della Cava, aggiudicato ad un’ATI che vede la capofila Cobar lavorare con l’Università di Bari- Dipartimento di Scienze della Terra e Geoambientali, CoopCulture, EN.SU. e Tesoro.

Le visite prenderanno avvio sabato 30 novembre e termineranno giovedì 19 dicembre (ComStampa)

Condividi questo articolo
RSS
Facebook
Twitter
INSTAGRAM
Pinterest
LinkedIn
Follow by Email
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial