Coronavirus: la Basilicata “riapre”, mascherina e distanza

Vietati gli assembramenti “di più persone in luoghi pubblici”, un metro di distanza dagli altri e mascherine obbligatorie nei luoghi chiusi accessibili al pubblico, sugli autobus, nei centri commerciali e negli uffici sanitari e della pubblica amministrazione: sono gli obblighi previsti dall’ordinanza con la quale, poco fa, il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, ha sancito la “riapertura” della regione dopo la fase più delicata dell’emergenza sanitaria. Fra le altre previsioni dell’ordinanza, la ripresa di agenzie di viaggio e delle “esperienze formative anche da parte di soggetti pubblici e privati non altrimenti esercitabili a distanza”. (ANSA).

Condividi questo articolo
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial