Bitonto : spariti nel nulla 80 quintali di uva. Rivolta degli agricoltori

Anche se qualcuno parla di mistero , agricoltori bitontini non hanno dubbi nel parlare di un vero furto dopo che due qualità di uva da vino pregiata è sparita nel nulla. Le Forze dell’Ordine stanno procedendo con le indagini per risalire agli autori del furto . Si tratta di uva di due varietà : Trebbiano e Montepulciano.

Sulla vicenda si è mobilitata la Confederazione Italiana Agricoltori che ha anche lanciato l’allarme e si pensa a gruppi ben organizzati che conoscono la zona e che agiscono di notte indisturbati . Gli agricoltori del posto , visto che secondo loro non è la prima volta, stanno fortemente considerando l’ipotesi di ronde notturne. Questi purtroppo , come la Confederazione rileva, non sono episodi sporadici e circoscritti alla provincia di Bari , ma riguardano diverse zone della Puglia .