Ancora in stato di agitazione gli operai Ferrosud di Matera


Notizia Audio voce Mimmo Moramarco  Vietata la riproduzione podcast news

Ancora in primo piano la vertenza Ferrosud di Matera dove i lavoratori non percepiscono lo stipendio da due mesi . Sono 80 e attualmente impegnati soltanto su due carrozze. Un sit dinanzi alla Prefettura indetto da Fiom Fim e UIlm per denunciare a tutte le istituzioni l’ennesima situazione di disagio chiedendo loro di intervenire presto.

“Solo a settembre – dicono i sindacati – la Ferrosud aveva annunciato l’esistenza di contratti per 50 milioni di euro. In realtà si trattava di accordi non ancora interamente esigibili e perfezionati, quantificabili soltanto in 6 milioni di euro, per 4 anni, fuori dallo stabilimento materano”.

Sulla vertenza Ferrosud pesa, intanto, anche la vicenda giudiziaria; il 12 novembre prossimo il tribunale di Arezzo dovrà pronunciarsi rispetto ala proprietà delle azioni che dovranno andare o al gruppo Malena che fa capo all’attuale proprietario Mancini o al gruppo Cometi.

Condividi questo articolo
RSS
Facebook
Twitter
INSTAGRAM
Pinterest
LinkedIn
Follow by Email
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial