Algramà e la valorizzazione delle risorse locali : “Sagra della pecora” . L’evento…

Arriva l’evento firmato Algramà a margine delle celebrazioni in onore della Madonna del Buoncammino ad Altamura e per chi è del posto , partendo dal nome dell’evento, capisce subito che si tratta sopratutto di gastronomia locale. La “Sagra della pecora” si svolgerà dal 14 al 16 settembre presso il giardino dell’ex Monastero del Soccorso ad Altamura  ed è stato anche possibile in collaborazione con SlowFood – Condotta delle Murge, l’Associazione Madonna del Buoncammino, Confcommercio e il Consorzio per la tutela e la valorizzazione del Pane di Altamura DOP.

All’interno degli spazi esterni dell’ex Monastero verrà allestito un mercatino enogastromico con piatti tipici che avranno un unico denominatore : la pecora murgiana.

Aziende agricole che hanno aderito all’iniziativa proporranno anche altro per la gioia di tutti i visitatori in una vera “fiera del gusto” locale . Ci saranno come contorno artistico esibizioni musicali e teatrali, oltre che spazi dedicati alla mostra di manufatti, fotografie e oggetti della tradizione contadina. In programma anche un convegno sull’allevamento di ovini.

Per la parte pratica gastronomica , Algramà si avvale nell’evento della presenza di quattro macellai di Altamura che saranno presenti durante la manifestazione, per i piatti tipici abbinati ad altri elementi della gastronomia murgiana, dal pane alla cipolla di Acquaviva, vino e birra

Da questo link potete partecipare all’evento Facebook