Ad Altamura discarica abusiva con rifiuti speciali anche da Napoli


Notizia Audio voce Mimmo Moramarco  Vietata la riproduzione podcast news

Scoperta e posta sotto sequestro una discarica abusiva ad Altamura e una persona denunciata da parte della Guardia di Finanza della Tenenza di Altamura. Tutto questo è il risultato di indagini e pedinamenti da parte delle Fiamme Gialle che ha investito un’azienda che opera nel settore del recupero di rifiuti solidi e biomasse.

Alle Fiamme Gialle non è passata inosservata una vera e propria montagna di rifiuti speciali, parte dei quali in pessimo stato di conservazione. L’intervento dei finanzieri ha anche accertato il carico di un camion che trasportava 8 tonnellate di materiale spugnoso e proveniva dalla provincia di Napoli. Inevitabile l’estensione dei controlli che hanno rinvenuto enormi quantitativi di rifiuti. Accertata anche la mancanza di documentazione – o quasi – sulle norme autorizzative riguardanti trattamento e tracciabilità dei rifiuti.

L’intera area, di circa 1500 metri quadri, è stata posta sotto sequestro e contiene circa 1.050 tonnellate di materiale che è risultato avere natura di “rifiuto speciale”. Denunciato a piede libero, per attività di gestione di rifiuti non autorizzata, il responsabile dell’impresa che ora sarà tenuto anche ad effettuare le operazioni di rimozione, di recupero, smaltimento dei rifiuti, nonché di bonifica e di ripristino dello stato dei luoghi.

Tali operazioni saranno disposte con un’ordinanza del Sindaco del Comune interessato, che fisserà il termine entro cui provvedere, al termine del quale le operazioni saranno eseguite con costi a carico del responsabile.

Condividi questo articolo
RSS
Facebook
Twitter
INSTAGRAM
Pinterest
LinkedIn
Follow by Email
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial